+39 0792639000 | Per informazioni commerciali 800.20.30.10 info@direntsardinia.com

Condizioni generali di noleggio

Termini e Condizioni generali di noleggio CAMPER

L’azienda che sottoscrive la presente proposta. Veicolo: è l’automezzo (camper, roulotte, motorhome ecc.) oggetto della presente pattuizione. Proposta di noleggio: è la presente pattuizione composta da una “lettera di noleggio” e dalle “condizioni generali di locazione”. Verbale di consegna: è il modulo contenente la descrizione dello stato del veicolo al momento del ritiro e della restituzione al termine della locazione e che diventa parte integrante della presente pattuizione

1.Conclusione del contratto. 1.1. Proposta di locazione: con la sottoscrizione via sito web della presente il Cliente propone al Locatore di concedergli in locazione, per il periodo innanzi indicato, il veicolo descritto. – 1.2. Acconto: la sottoscrizione della proposta dovrà essere accompagnata dal versamento di un acconto pari al 40% dell’importo totale complessivo del noleggio. In difetto di tale versamento la proposta non può intendersi validamente formulata. – 1.3. Conclusione del contratto: il contratto si intenderà concluso quando l’accettazione della presente proposta perverrà al Cliente. Si intende, comunque, ugualmente perfezionato qualora, trascorsi sette giorni lavorativi dalla data di sottoscrizione della proposta non dovesse pervenirgli rifiuto scritto della stessa con restituzione dell’eventuale acconto o saldo. Ugualmente si intenderà accettata qualora, prima che sia decorso il termine suddetto, il veicolo dovesse essere consegnato al Cliente. In caso di mancata accettazione della proposta il Locatore sarà tenuto a restituire quanto ricevuto a titolo di acconto.
2. Deposito cauzionale: al momento del ritiro del veicolo il Cliente dovrà versare il deposito cauzionale, nella misura stabilita nella lettera di noleggio, a garanzia del corretto uso e della integrità del veicolo stesso di importo pari a 1.900 € (millenovecento). Avrà diritto ad ottenere la restituzione del deposito entro il termine massimo di 30 giorni dalla riconsegna del veicolo, una volta verificate e controllate le condizioni dello stesso, quantificati gli importi ancora dovuti per tutto quanto previsto nei successivi punti 6, 7 e 10. Il mancato versamento del deposito nei termini previsti comporterà la inadempienza del Cliente ed il contratto si intenderà risolto, di diritto. In tal caso il Locatore, qualora il saldo fosse già stato versato, avrà diritto di trattenerlo; negli altri casi potrà esigere comunque l’intero importo della locazione ferme restando le altre facoltà previste dall’ art.1453 del codice civile.
3. Saldo e consegna del veicolo: come corrispettivo della locazione il Cliente si obbliga a versare: a) un importo giornaliero in misura fissa secondo i listini in vigore depositato presso la sede del Locatore. Il Locatore inoltre, fornisce un sistema automatizzato di generazione di preventivi tramite linea internet all’indirizzo www.direntsardinia.com, in caso di scostamento dal preventivo generato in automatico rimane valido il listino depositato presso il Locatore. – b) un importo per eventuali integrazioni delle condizioni assicurative, eliminazione di franchigie, estensioni di garanzia ecc. – c) una somma per i chilometri percorsi durante il periodo di noleggio (laddove tale condizione fosse prevista nella lettera di noleggio) quali risultanti dalla rilevazione effettuata dal contachilometri al ritiro del veicolo ed alla riconsegna dello stesso; Il Cliente si impegna, altresì, a corrispondere al Locatore, tutti gli importi allo stesso dovuti in base ad una qualsiasi delle condizioni, spese, sanzioni, anticipazioni a suo carico, descritti nei successivi punti delle condizioni generali. Il versamento di detti importi sarà dovuto su semplice richiesta del Locatore fermi restando i termini fissati nei successivi punti per le relative contestazioni. Il veicolo verrà consegnato agli orari indicati nel
contratto. Le richieste di ritiro/consegna differente datali orari daranno diritto ad un addebito fisso con la casuale “fuori orario”.
Il Cliente, pena l’annullamento della proposta per sua inadempienza, effettuerà il saldo del corrispettivo dovuto prima del ritiro del veicolo. Per effetto dell’inadempienza il contratto si intenderà risolto, di diritto, per rinuncia da parte del Cliente stesso e pertanto il Locatore avrà diritto di pretendere quanto indicato al successivo punto 6.1, ferme restando le altre facoltà previste dall’ art.1453 del codice civile. La consegna come pure la restituzione del veicolo avranno luogo presso la sede indicata nella lettera di noleggio o nel “verbale di consegna”. Al momento del ritiro l’utente, mediante la sottoscrizione “del verbale di consegna del veicolo”, dichiarerà, ai fini dell’adempimento del contratto, – a) di aver ispezionato il veicolo, la dotazione di bordo e gli accessori – b) di averne riscontrato la conformità a quanto pattuito contrattualmente – c) di aver riscontrato le buone condizioni di manutenzione e l’assenza di vizi palesi.
4. Obblighi e servizi a carico del Locatore: il Locatore si impegna a mettere a disposizione del Cliente, alla data concordata, il veicolo della categoria-gruppo definito nella “lettera di noleggio” completo delle dotazioni e degli accessori pattuiti in alternativa, fornire un veicolo di almeno pari numero di posti letto e pari numero di persone viaggianti o caratteristiche simili ma non vincolanti in termini di lunghezza, bellezza esterna del veicolo, e numero di anni di anzianità veicolo, ecc. In caso di indisponibilità del mezzo per cause di forza maggiore intervenute successivamente alla conferma della proposta di locazione, il Locatore potrà proporre all’utente un altro mezzo o altro periodo di noleggio di pari costo (o di costo inferiore, riconoscendo, in tal caso, il rimborso della differenza). Il Cliente potrà accettare (in tal caso effettuerà la conferma per iscritto) o rifiutare, esigendo in questo caso il rimborso del solo acconto o di quanto già versato. Non configura, altresì, inadempienza del Locatore un ritardo massimo di 48 ore nella consegna del veicolo oggetto della locazione qualora ciò dovesse verificarsi per causa di forza maggiore o in dipendenza di fatti non imputabili allo stesso. In caso di ritardi eccedenti le 48 ore, e sempre in presenza delle cause innanzi descritte, il Cliente potrà richiedere la risoluzione del contratto con diritto ad ottenere la restituzione di quanto versato e senza pretesa alcuna di risarcimento. Nella ipotesi di recesso da parte del Locatore non dovuto a causa di forza maggiore il Cliente avrà il diritto di ricevere la restituzione dell’acconto versato con esclusione di qualsiasi pretesa al risarcimento di danni. Il servizio comprende: a) noleggio per la durata e la percorrenza chilometrica indicata nella lettera di noleggio, – b) Soccorso stradale e autoveicolo sostitutivo (unicamente nella regione Sardegna) similare per numero di posti letto e numero di persone viaggianti fino al termine del periodo di noleggio. – c) imposte e tasse, – d) olio, manutenzione e riparazione di guasti meccanici non derivanti da incuria del Cliente – e) carburante alla partenza. Il servizio non comprende: a) carburante e servizio rifornimento carburante, – b) pulizia finale con svuotamento serbatoi, – c) forature o rotture degli pneumatici, danni ai cerchioni, ecc. – d) coperture assicurative eccedenti la “carta verde”, imposte pretese da paesi stranieri, diritti di transito anche se per periodi eccedenti la locazione ecc.
5. Responsabilità del Locatore: Danni all’utente: il Locatore non assume alcuna responsabilità, dopo la consegna del veicolo oggetto della locazione, per carenze, guasti o altri vizi del veicolo non rilevati nel verbale di consegna a meno che gli stessi non siano dovuti a sua grave colpa o inadempienza. Non potranno essere addebitati a lui neppure eventuali danni alle persone o alle cose che si trovino a bordo del veicolo. Non sarà responsabile, altresì, di alcun evento che si verifichi dopo la consegna
del veicolo e renda parzialmente o totalmente impossibile l’uso dello stesso. A titolo esemplificativo e non esaustivo possono ricomprendersi tra tali eventi, malattie o altri impedimenti del Cliente, l’impossibilità ad usare il veicolo in seguito a sinistri anche se causati da terzi e coperti da assicurazione, calamità naturali, scioperi, furto del veicolo, ecc. In questi casi il Cliente sarà, comunque, tenuto al pagamento dell’importo dell’intero noleggio.
6. Obblighi a carico del Cliente relativi all’uso del veicolo. 6.1. rinuncia da parte del Cliente: qualora per qualsiasi motivo il Cliente dovesse unilateralmente annullare la presente proposta. 6.1.1. avrà diritto alla restituzione dell’intero importo versato a titolo di acconto se la rinuncia alla esecuzione del contratto dovesse pervenire, per iscritto al Locatore, oltre 91 giorni prima dell’inizio della locazione in funzione dell’accettazione della proposta stessa (art.1.3.), – 6.1.2. avrà diritto alla restituzione del 50% dell’acconto se la rinuncia dovesse essere comunicata tra i 90 giorni e di 31 giorni prima dall’inizio della locazione – 6.1.3. il Cliente non avrà diritto alla restituzione dell’acconto versato nel caso in cui la rinuncia alla esecuzione del contratto dovesse pervenire nei 30 giorni antecedenti l’inizio del periodo di locazione o il Cliente non dovesse ritirare il veicolo alla data fissata. 6.2. eccedenze chilometriche ed eventuali danni: alla fine della locazione il Cliente sarà tenuto a pagare l’importo delle eccedenze chilometriche indicate nella lettera di noleggio (qualora previste contrattualmente) per ogni km eccedente al contratto. 6.3. uso del mezzo noleggiato: il Cliente dichiara di conoscere le norme riguardanti l’assicurazione degli autoveicoli in Italia, le norme del codice della strada e tutte le norme vigenti nel paese di utilizzazione del veicolo. Nel caso in cui il Cliente venga sanzionato dagli Organi preposti alla Sicurezza Stradale (Polizia Stradale, Polizia Municipale/Locale, Carabinieri, Capitaneria di Porto, ecc.) il Locatore addebiterà al Cliente €40,00 (Euro quaranta/00) + i.v.a. per la gestione e/o rinotifica della multa e/o verbale. Si impegna, pertanto, ad usare lo stesso con la massima diligenza, a circolare solo nei paesi in cui è prevista la copertura assicurativa della “carta verde” ed a non provocare, con i suoi comportamenti, la decadenza delle coperture assicurative stesse. In particolare: 6.3.1. il veicolo non potrà essere utilizzato e condotto in maniera non conforme a quanto previsto dal suo documento di circolazione. Non potrà essere, pertanto, destinato al trasporto di persone o cose per conto di terzi, utilizzato in condizioni di sovraccarico e con a bordo un numero di persone superiore a quello previsto, impiegato per traino di rimorchi non autorizzati, condotto a velocità superiori a quelle consentite dalle norme sulla circolazione del paese nel quale viene utilizzato e a quelle massime dettate dalla casa costruttrice, – 6.3.2. il veicolo non potrà essere sub-locato o dato in comodato a terzi, – 6.3.3. il veicolo non potrà essere guidato da persone in condizioni fisiche non idonee o non in possesso dei requisiti richiesti dalle norme di circolazione del paese nel quale viene utilizzato. Non potrà essere, inoltre, guidato da persone diverse da quelle indicate nella lettera di noleggio e, comunque, da persone che non abbiano compiuto i 25 anni di età e conseguito la patente da meno di 5 anni. – 6.3.3.1 il cliente dovrà utilizzare il mezzo con la diligenza del buon padre di famiglia, anche in caso in cui abbia sottoscritto l’assicurazione per i danni subiti dal veicolo. Tuttavia, il cliente sarà, comunque, considerato responsabile e la copertura assicurativa non opererà, per i danni causati al veicolo per uso improprio o derivanti da usura sproporzionata in relazione ai km percorsi. Il locatore si riserva di procedere all’addebito, a titolo di penale dei danni occorsi al veicolo comunque correlati al dolo o colpa grave del cliente nell’uso del mezzo. Resta ferma la facoltà del cliente di dimostrare che i danni siano dipesi da cause a lui non imputabili ai sensi dell’art. 1588 del c.c. – 6.3.4. il Cliente si impegna durante le soste, per quanto possibile, a lasciare il veicolo in parcheggio custodito e, in ogni caso, chiuso e con l’antifurto inserito se esistente. Dichiara, altresì, di essere a conoscenza delle norme del codice della
strada relative alla conduzione ed alla sosta di camper, roulotte e motorhome e si impegna a rispettare gli eventuali divieti assumendosi, sin d’ora, la responsabilità per le eventuali infrazioni commesse – 6.3.5. nei casi di interruzione forzata del viaggio l’utente è tenuto ad informare tempestivamente il Locatore e comunque entro le 24 ore, affinché si possa provvedere al recupero del mezzo nel modo più adeguato, ed a carico del Cliente nel caso in cui ciò non fosse coperto da polizze di assicurazione. – 6.3.6. l’uso del veicolo in violazione anche di una sola delle disposizioni contenute nei punti precedenti configurerà la responsabilità del Cliente per tutti i costi derivanti al Locatore fermo restando il diritto di quest’ultimo al risarcimento dei danni causatigli. Il Locatore potrà far valere tali suoi diritti trattenendo il relativo ammontare dall’importo versato dal Cliente a titolo di deposito cauzionale. Qualora l’ammontare dovuto eccedesse l’importo del deposito cauzionale, il Cliente sarà tenuto a versare la differenza.
7. Responsabilità civile verso i terzi – manleva verso il Locatore. 7.1. Ogni onere che il Locatore dovesse sostenere per infrazione a norme civili, penali o amministrative per fatti o comportamenti del Cliente rimangono a carico esclusivamente di quest’ultimo. Egli, pertanto, provvederà al pagamento degli importi che dovessero essere addebitati al Locatore ovvero, ove questi dovesse procedere al pagamento provvederà sollecitamente a rimborsarli. In particolare il Cliente, durante la locazione, sarà direttamente responsabile di ogni violazione alle leggi regolanti il traffico e la sosta del veicolo. I verbali di contravvenzione notificati al Locatore per tali infrazioni, su richiesta di quest’ultima, saranno rinotificati al Cliente dall’Autorità competente, ai sensi della circolare ministeriale nr. 300A/48507/113/2 del 15/01/94. Il Locatore addebiterà al Cliente, per ciascun verbale notificato o per ogni comunicazione effettuata all’Autorità che ha richiesto i dati del locatario per procedere alla notifica dei verbali di contravvenzioni, l’importo di euro 35,00 (+IVA) a titolo di rimborso spese e gestione della pratica. Il Cliente dovrà attivarsi personalmente nei confronti dell’organo di polizia procedente nel caso in cui, ai sensi dell’Art. 126 bis del Codice della Strada, gli venisse richiesto di comunicare i dati personali e della patente del conducente del veicolo al momento della commessa violazione. Il Locatore addebiterà al Cliente tutti gli importi che fosse obbligata a corrispondere, nel caso in cui il medesimo non fornisse le informazioni richieste. Il Cliente dovrà pagare i pedaggi autostradali ed il costo dei parcheggi. In caso contrario il Locatore addebiterà al Cliente, per ogni richiesta di pagamento ricevuta, un importo di euro 35,00 (+ IVA) a titolo di rimborso spese e gestione della pratica, e farà notificare tale richiesta al Cliente, comunicando i dati relativi a quest’ultimo direttamente all’ente gestore. 7.2. in caso di furto dell’automezzo, di tutte o parte delle dotazioni, di incendio o di incidente, il Cliente dovrà darne comunicazione al Locatore a mezzo @mailpec o fax o mail m.casula@autonoleggidemontis.com, nel termine di 24 ore. In difetto egli sarà responsabile di ogni danno o perdita derivanti dalla omessa comunicazione al Locatore, sia nel caso che essi riguardino il veicolo sia nel caso che essi coinvolgano il Locatore o i terzi – 7.3. nel caso di danni provocati a cose di terzi o subiti da terzi il Cliente deve compilare in tutte le sue parti il modulo di constatazione amichevole di incidente e, possibilmente, farlo firmare dalla controparte. In ogni altro caso l’utente è tenuto a richiedere l’intervento dell’autorità di polizia, e curare che i rilievi vengano effettuati correttamente, ad ottenere copia dei verbali e farli pervenire al Locatore entro le 48 ore dall’incidente. Il Cliente, inoltre, non potrà sottoscrivere documenti che dovessero coinvolgere la responsabilità del Locatore, senza la preventiva autorizzazione di quest’ultimo, – 7.4. in tutti i casi in cui, pur in presenza di una copertura assicurativa, la lettera di noleggio dovesse prevedere una franchigia con un importo minimo a carico del Cliente, in caso di sinistro, questi sarà tenuto al pagamento di detto importo su semplice richiesta
del Locatore. Questi provvederà a far stilare un preventivo per la riparazione dei danni dalla propria officina o da officina di sua fiducia e ne darà copia al Cliente. Il Locatore sarà autorizzato a trattenere l’importo dal deposito cauzionale o, ove questo non fosse sufficiente, a pretenderne il pagamento dal Cliente. Il Locatore si riserva, altresì, la facoltà di addebitare al Cliente, per il periodo in cui il veicolo dovesse rimanere fermo per le riparazioni, l’importo della tariffa giornaliera di noleggio secondo i listini in vigore al momento. – 7.5.in caso di danni al veicolo coperti in tutto o in parte da polizza assicurativa il Locatore si riserva la facoltà di trattenere il deposito cauzionale fino all’ottenimento del risarcimento da parte della compagnia ed a rivalersi sullo stesso per gli eventuali risarcimenti non corrisposti che dovessero rimanere a carico del Cliente.
8. Manutenzione e guasti meccanici: durante il periodo di noleggio il Cliente si impegna ad effettuare la manutenzione del veicolo secondo le modalità indicate dalla casa costruttrice, previa autorizzazione scritta da parte del locatore anche in ordine all’ammontare del costo dell’intervento. I costi che dovesse sostenere per tali operazioni gli verranno rimborsati dal Locatore a presentazione di fattura a lui intestata. Per quanto concerne la eventuale riparazione di guasti il Cliente dovrà rivolgersi, nel limite del possibile, alle officine autorizzate dalla casa costruttrice del veicolo locato dal momento che lo stesso è coperto dalla garanzia. Qualora l’officina dovesse rifiutarsi di effettuare gratuitamente l’intervento o il veicolo non dovesse essere più coperto da garanzia e la spesa dovesse superare l’importo di € 150,00 (Euro centocinquanta/00), il cliente dovrà ottenere la preventiva autorizzazione via mail m.casula@autonoleggidemontis.com, da parte del Locatore. In tal caso le somme anticipate saranno rimborsate alla restituzione del veicolo su presentazione della fattura intestata al Locatore insieme alle parti eventualmente sostituite. In ogni caso il Locatore non sarà tenuto a rimborsare i costi per riparazioni causate da imperizia o mancata diligenza nell’uso da parte del Cliente, anche alla luce di quanto previsto all’art. 6 del presente contratto.
9. Prolungamento o riduzione della durata della locazione: nessuna pretesa di riduzione del costo del noleggio potrà essere avanzata dal Cliente in caso di riconsegna anticipata del veicolo non concordata con il Locatore. – 9.1. La durata del periodo di noleggio non può essere prolungata, per qualsivoglia motivo. Tuttavia il Locatore può autorizzare la ritardata riconsegna del veicolo a seguito di richiesta effettuata dal Cliente a mezzo @pecmail o fax o mail info@direntsardinia.com almeno due giorni prima del termine della locazione. Il Locatore, ove dovesse concedere la autorizzazione, comunicherà anche le relative modalità e condizioni. In caso di ritardata riconsegna del veicolo senza che la stessa sia stata concordata verrà addebitato all’utente un importo pari al doppio della tariffa giornaliera per ciascun giorno di ritardo o frazione di esso. Qualora, invece, fosse stato autorizzato il prolungamento verrà applicata la tariffa del listino in vigore. 9.2. Decorse sei ore dalla data pattuita per la riconsegna del veicolo ove non fosse stato accordato il prolungamento della locazione ed il Cliente non avesse provveduto a comunicare, possibilmente per iscritto, la mancata riconsegna, il Locatore si riserva la facoltà di sporgere denuncia all’autorità di polizia.
10. Riconsegna del veicolo: alla data prevista nella lettera di noleggio (nel verbale di consegna) il veicolo dovrà essere riconsegnato al medesimo orario indicato nella stessa. La riconsegna in orario successivo a quello indicato nella lettera di noleggio comporterà l’addebito di un ulteriore giorno di locazione fatti salvi ulteriori danni aggiuntivi di qualsiasi genere (fuori orario, perdita successivi contratti, penali, ecc..). Esso dovrà trovarsi in perfette condizioni di manutenzione generale, con il medesimo livello di carburante segnalato alla consegna, il lubrificante a livello, in buone condizioni igieniche e di pulizia sia interna che esterna e con il wc ed i serbatoi di acque sporche completamente
svuotati. In mancanza il Locatore si riserva la facoltà di provvedere direttamente alle operazioni di ripristino addebitando le spese sia dei materiali che della manodopera al Cliente il quale sarà tenuto al pagamento senza altra formalità. Addebito fisso per pulizia interna/esterna standard € 50,00 (€100,00 se presenza di animali di piccola taglia); addebito aggiuntivo € 150,00 pulizia straordinaria se restituito in condizioni differenti dal check-out; addebito aggiuntivo € 200,00 se wc sporco e/o acque nere non scaricate. A carico del Cliente rimarranno anche danni, carenze, vizi del veicolo e delle dotazioni sia che gli stessi siano stati rilevati al momento della riconsegna dello stesso sia, se non immediatamente riscontrabili, notificati al Cliente entro 8 giorni lavorativi dalla riconsegna e previa definitiva compilazione del verbale di consegna. Nel caso in cui all’atto della riconsegna dovesse risultare non funzionante o manomesso il contachilometri ed il Cliente non avesse provveduto a darne immediata comunicazione al Locatore, gli verrà addebitata una somma corrispondente al costo di 500 km al giorno per ogni giorno di noleggio a tariffa quadrupla rispetto a quella in vigore. Il Cliente qualora, pur in assenza di sinistro o causa di forza maggiore, dovesse decidere di riconsegnare il veicolo in una località diversa da quella pattuita nella lettera di noleggio, autorizza sin d’ora il Locatore ad addebitargli i relativi costi. Tra questi possono essere ricomprese le spese di presa in consegna del veicolo, il trasporto fino alla località concordata, la tariffa per i giorni eccedenti il periodo di noleggio in base ai listini in vigore maggiorati di una penale di € 500,00 (Euro cinquecento) per ciascuna giornata necessaria per riottenere la disponibilità del veicolo. La riconsegna in orario successivo a quello indicato nella lettera di noleggio comporterà l’addebito di un ulteriore giornata di noleggio.
11.Trattamento dati Cliente: con la sottoscrizione della presente l’interessato dichiara di essere stato preventivamente informato ed espressamente acconsente che i dati forniti: 1. siano conservati negli archivi informatici e/o cartacei del venditore. 2. siano utilizzati dallo stesso nonché da enti o società esterne ad esso collegate per l’adempimento di obblighi di legge, contrattuali e fiscali nonché per gli utilizzi di natura amministrativa, commerciale e promozionale derivante dall’attività esercitata. Dichiara, inoltre, di aver preso atto che gli è riconosciuto il diritto di conoscenza, cancellazione, rettifica, aggiornamento, integrazione ed opposizione al trattamento dei dati stessi secondo quanto previsto dall’art.13 della legge 675/96 e che per far valere i propri diritti potrà rivolgersi al Responsabile del trattamento dei dati
12. Domicilio delle parti e foro competente: fatte salve diverse disposizioni di legge, per qualunque controversia sarà competente il foro del luogo di domicilio del Locatore.
Si approvano specificamente le seguenti clausole ai sensi e per gli effetti dell’art. 1341 e 1342 del c.c.:
1 (conclusione e perfezionamento del contratto); 2 (deposito cauzionale); 3 (saldo e consegna del veicolo); 4 (obblighi e servizi a carico del locatore); 5 (responsabilità del locatore); 6 (obblighi a carico del cliente); 7 (responsabilità civile verso terzi); 8 (manutenzione e guasti meccanici); 9 (prolungamento o riduzione della durata della locazione); 10 (riconsegna del veicolo); 11 (trattamento dati del cliente); 12 (domicilio delle parti e foro competente).

Termini e Condizioni generali di noleggio MOTO

1. AFFIDAMENTO DEL VEICOLO – Il veicolo viene affidato al cliente fornito delle dotazioni di serie e dei documenti di circolazione in copia autenticata dei quali il cliente diviene custode a tutti gli effetti di legge. La guida del veicolo oggetto del presente contratto è consentita solo ed esclusivamente a persone aventi età minima di anni 21 compiuti nel caso di motocicli e di anni 20 in caso di ciclomotori, solo se in possesso di valida patente di guida della categoria, in originale e rilasciata da almeno 1 anno. È possibile il noleggio del veicolo a conducenti di età inferiore previo supplemento polizza “young driver”. Il veicolo è affidato al cliente nel presupposto che lo stesso ne faccia uso conducendolo personalmente, assumendosi pertanto ogni rischio e responsabilità in caso di affidamento della guida del veicolo a terzi ed anche per gli altri effetti dell’art.116 comma XII del Codice della Strada relativo all’affidamento a persona sprovvista di patente di guida. Qualsiasi copertura assicurativa decadrà nel caso in cui alla guida si trovasse una persona differente dall’intestatario del contratto. Il veicolo viene consegnato in perfetta efficienza manutentiva e in ottimale stato d’uso, corredato di tutti gli accessori necessari (caschi, bauletto, blocca dischi e/o antifurto, parabrezza) oltre a quelli indicati nel contratto. Il cliente è tenuto all’immediata contestazione dalla consegna del veicolo, qualora riscontrasse qualsiasi anomalia non segnalata nel contratto, come è obbligo del cliente comunicare qualsiasi vizio o malfunzionamento che si verificasse durante il periodo di noleggio. In mancanza di tale segnalazione nei termini stabiliti i danni riscontrati verranno imputati al cliente.
2. CIRCOLAZIONE DEL VEICOLO – Il cliente è autorizzato a circolare solo ed esclusivamente in Sardegna, fuori da questi confini la circolazione deve essere autorizzata dalla Autonoleggi Demontis SpA, la mancata autorizzazione verrà trattata come furto/appropriazione indebita del veicolo con conseguenti sanzioni economiche e penali. Il cliente è responsabile della normale circolazione del veicolo nonché del suo corretto uso e della manutenzione ordinaria. In caso di necessità di soccorso stradale il cliente dovrà contattare l’Autonoleggi Demontis SpA pena l’addebito di tutte le spese sostenute più il maggior danno. Il cliente accetta espressamente di manlevare, entro i limiti di legge, l’Autonoleggi Demontis SpA da qualsiasi pretesa scaturente dall’utilizzo del veicolo noleggiato in costanza di contratto. Il cliente dovrà rimborsare all’Autonoleggi Demontis SpA il pagamento di eventuali sanzioni e/o contravvenzioni conseguenti ad infrazioni del Codice della Strada comminate nel periodo di affidamento del veicolo. Il cliente si obbliga a trasmettere entro 48 (quarantotto) ore all’Autonoleggi Demontis SpA ogni verbale notificatogli dalla pubblica autorità. Il cliente sarà responsabile per ogni esborso e/o danno patito dall’Autonoleggi Demontis SpA direttamente o indirettamente causato dalla mancata tempestiva trasmissione. In caso di sanzioni e/o contravvenzioni notificate all’Autonoleggi Demontis SpA in data successiva al termine del noleggio, l’Autonoleggi Demontis SpA viene fin d’ora autorizzata a prelevare senza preavviso la cifra corrispondente all’importo dovuto sulla carta di credito del cliente oltre ad un importo di €40,00 +iva (Euro quaranta/00) per le spese della trasmissione dei documenti.
3. CONDIZIONI DI UTILIZZO – Il cliente riconosce di non essere titolare di alcun diritto reale sul veicolo noleggiato e sugli accessori forniti e quindi, di non poterne disporre in alcun modo. In particolare, è tassativamente vietato il sub-noleggio del veicolo a terzi sotto qualsiasi forma. Inoltre, il cliente non potrà in alcun caso utilizzare il veicolo: (a) per spingere o trainare veicoli, rimorchi o altre cose; (b) in corse, gare, prove agonistiche, competizioni su circuiti, impianti attrezzati o percorsi; (c) sotto l’influsso di alcolici, droghe, allucinogeni, narcotici, barbiturici, intossicanti, o qualsiasi altra sostanza in grado di menomare lo stato di coscienza e vigilanza, o la
capacità di reazione; (d) in violazione di norme doganali, della circolazione o di altre norme di legge; (e) per la circolazione in aree vietate o a traffico limitato; (f) da persona che abbia fornito all’Autonoleggi Demontis SpA dati e/o informazioni false a riguardo della propria età, nome, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza o codice fiscale; (g) per scopi contrari alla legge. Inoltre, il cliente assume l’obbligazione di: (a) condurre il veicolo personalmente e custodirlo, congiuntamente agli accessori forniti, con la massima diligenza e nel rispetto di tutte le norme di legge; (b) garantire il funzionamento e la sicurezza del veicolo durante il tempo del noleggio; (c) manlevare la Autonoleggi Demontis SpA da qualsivoglia pretesa avanzata da terzi per danni da questi ultimi patiti ai beni trasportati nel veicolo noleggiato o dovuti a guasti o inconvenienti al veicolo; (d) rimborsare l’Autonoleggi Demontis SpA, dietro presentazione di fattura, per ogni spesa, incluse quelle legali, che la stessa dovesse sostenere per ottenere l’adempimento delle obbligazioni pecuniarie dovute a qualsiasi titolo e/o ragione non corrisposti, oltre alle spese amministrative; (e) utilizzare tutti i dispositivi antifurto dei quali è dotato il veicolo ogni qualvolta questo sia parcheggiato e abbandonato, anche se in luoghi chiusi e aree custodite.
4. NORME DEL VIGENTE CODICE DELLA STRADA ITALIANO – Il cliente dichiara di essere a conoscenza delle norme del vigente Codice della Strada. In ogni caso l’Autonoleggi Demontis SpA ha informato il cliente sulle principali norme, con particolare riferimento alla disciplina legislativa sui caschi, i limiti di velocità e sulle conseguenze derivanti dalla loro inosservanza. Alla ricezione dei verbali di contravvenzione Autonoleggi Demontis S.p.A. procederà ai sensi dell’art.201 del C.d.S. con la richiesta di notifica alle Autorità competenti. Con la sottoscrizione del presente Contratto il Cliente dichiara di dare il consenso al trattamento dei propri dati personali ai sensi D.lgs 196/2003 nonché alla diffusione dei predetti dati a soggetti terzi per la gestione delle contravvenzioni e di manlevare pertanto la medesima Autonoleggi Demontis S.p.A. da qualsivoglia reclamo, pretesa, istanza, nonché da qualsivoglia sanzione e/o spesa ivi incluse le spese sostenute per l’assistenza legale, derivanti da un eventuale trattamento e/o diffusione dei dati personali eseguito dall’Autonoleggi Demontis S.p.A. del suindicato D.lgs 196/2003.
5. COPERTURA ASSICURATIVA DEL VEICOLO – Il cliente dichiara di conoscere, accettare e impegnarsi a rispettare le condizioni previste dalla polizza di assicurazione. Il veicolo noleggiato è coperto da assicurazione sulla responsabilità civile, che copre i danni causati a terzi e non copre il conducente. Qualora al cliente occorra uno degli eventi suddetti, sarà a suo carico la franchigia prevista dal contratto (CDW) per i danni subiti dal veicolo noleggiato e per quelli che le compagnie di assicurazione non rimborseranno ai veicoli danneggiati e che sia tenuta a pagare l’Autonoleggi Demontis SpA, e la franchigia (TP) in caso di furto e/o incendio. In caso di danni ai veicoli dovuti ad incuria, cadute o qualsiasi avvenimento anche senza collisione o per colpa grave del conducente (guida in stato di ebrezza o stupefacenti, guida senza patente valida, guida contromano o violazioni gravi del C.d.S), il cliente è tenuto al rimborso integrale del danno causato fino al valore totale del veicolo a prezzo di listino attualmente in essere inclusi gli optionals. In caso di furto o incendio, parziale o totale, il cliente si obbliga a denunciare immediatamente il fatto all’autorità competente ed a consegnare ad Autonoleggi Demontis SpA, entro e non oltre 24 ore dal fatto, l’originale della denuncia e dovrà corrispondere alla Autonoleggi Demontis SpA il valore della franchigia indicata sul contratto. Il corrispettivo del noleggio, come stabilito nel presente contratto, è dovuto anche per i giorni di mancato utilizzo del veicolo per furto o incendio. La copertura di limitazione danni decade in caso di furto totale con mancata riconsegna delle chiavi e dovrà corrispondere il valore totale del veicolo a prezzo di listino attualmente in essere inclusi gli optionals e le spese di immatricolazione e maggior danno.
6. SINISTRI – Qualora si verifichi un qualsiasi sinistro, il cliente si obbliga a comunicarlo immediatamente all’Autonoleggi Demontis SpA per via telefonica. Il cliente dovrà sollecitare l’intervento dell’Autorità competente e, quando necessario, dovrà presentare denuncia all’Autorità competente. Il cliente deve premurarsi di ottenere i dati relativi ai testimoni ed agli altri veicoli coinvolti o, comunque, di ottenere tutte le informazioni necessarie per la determinazione delle responsabilità del sinistro avvenuto. Inoltre, il cliente si obbliga a trasmettere alla Autonoleggi Demontis SpA, entro e non oltre le successive 24 ore dal sinistro, una relazione dettagliata completa sul modulo “rapporto di sinistro” (CAI ex cid), accluso ai documenti del veicolo. Infine, il cliente si impegna a cooperare con la Autonoleggi Demontis SpA, la sua Assicurazione, il suo Legale in qualsiasi indagine o procedimento stragiudiziale e giudiziale.
7. CONSEGNA E RESTITUZIONE DEL VEICOLO – Sono stati concordati tra le parti, prima dell’inizio del noleggio, data e orario di consegna e riconsegna del veicolo. Il cliente si impegna personalmente al rispetto di quanto pattuito. Ogni variazione dovrà essere preventivamente concordata per iscritto con la Autonoleggi Demontis SpA. La tolleranza del ritardo da parte del cliente per la consegna è di 30 (trenta) minuti e decorso tale termine la prenotazione verrà considerata cancellata senza nessun diritto al rimborso. In caso di ritardo nella riconsegna del veicolo da parte del cliente superiore ai 30 (trenta) minuti verrà addebitata una ulteriore giornata di noleggio. La Autonoleggi Demontis SpA si riserva il diritto di risolvere il contratto e di riprendere possesso del veicolo in qualsiasi momento in caso di violazione delle condizioni di utilizzo pattuite, senza che nulla sia dovuto al cliente a titolo di risarcimento danni, o a qualunque altro titolo e/o ragione. In ogni caso, il cliente si obbliga a riconsegnare il veicolo non appena l’Autonoleggi Demontis SpA gliene faccia richiesta, anche verbale. Gli oggetti da chiunque lasciati nel veicolo riconsegnato all’Autonoleggi Demontis SpA si intendono abbandonati, e l’Autonoleggi Demontis SpA non è tenuta a custodirli né a restituirli. Il cliente è responsabile del veicolo fino alla presa in carico da parte del personale dell’Autonoleggi Demontis SpA; in caso di consegna effettuata a terzi o non in presenza del personale della società, i danni che dovessero riscontrarsi sono a carico del Cliente.
8. RESPONSABILITÀ PER DANNI DEL CLIENTE – Il cliente si impegna a riconsegnare il veicolo e le relative dotazioni nelle stesse condizioni di consegna, e pertanto si impegna altresì a reintegrare gli eventuali ammanchi e risarcire tutti i danni arrecati, salvo il normale deperimento d’uso. In particolare, il cliente si assume l’obbligo di risarcire i danni derivanti dal rifornimento effettuato con carburante diverso da quello previsto per il veicolo noleggiato e i danni derivanti da interventi di riparazione eseguiti o fatti eseguire direttamente dal cliente senza il consenso scritto dell’Autonoleggi Demontis SpA, ovvero derivanti dalla circolazione del veicolo nonostante la presenza di guasti segnalati senza la tempestiva riconsegna del medesimo. In caso di forature agli pneumatici il cliente è tenuto alla sostituzione, a sue spese, degli pneumatici danneggiati. Non è ammessa la restituzione del veicolo con pneumatici riparati. Nel caso in cui vengano riscontrati sul veicolo danni di qualunque sorta, l’Autonoleggi Demontis SpA viene fin d’ora autorizzata a prelevare senza preavviso la cifra corrispondente all’importo dovuto sulla carta di credito del cliente. Gli interni della vettura così come i danni dovuti dalla vegetazione non sono in nessun caso coperti dalla limitazione danni, così come qualsiasi evento lesivo imputabile a dolo o colpa grave del Cliente. È vietata la conduzione del veicolo in strade sterrate e in caso di danni dovuti alla vegetazione verrà considerata la negligenza del cliente e non si applicherà la limitazione della franchigia (CDW). In caso di sinistro, furto, incendio o guasto e il cliente ne chiedesse la sostituzione, l’Autonoleggi Demontis SpA può avvalersi della facoltà di non concedere la sostituzione del mezzo avvalendosi della giusta causa di scioglimento del rapporto. Qualsiasi
spesa per riparazione o manutenzione del veicolo deve essere previamente autorizzata e fatturata all’Autonoleggi Demontis SpA per riceverne il rimborso altrimenti nulla verrà corrisposto.
9. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ DELL’AUTONOLEGGI DEMONTIS SPA – Nei limiti previsti dalla legge, l’Autonoleggi Demontis SpA non potrà essere ritenuta responsabile, ed anzi il cliente rinuncia per sé e per i propri eredi o aventi causa ad avanzare ogni e qualsivoglia pretesa nei suoi confronti, per qualsiasi danno subito dal cliente o da terzi in quanto derivante dall’utilizzo del mezzo noleggiato, o per perdita o danni a cose di proprietà del cliente o di terzi lasciate nel veicolo, o per danni o inconvenienti risultanti da ritardo nella consegna, da guasti o da qualsiasi altra causa al di fuori del diretto ed esclusivo controllo dell’Autonoleggi Demontis SpA.
10. MODALITÀ DI PAGAMENTO – Il pagamento deve avvenire con carta di credito e deve essere anticipato. Nel caso in cui, per qualsiasi ragione, il pagamento non avvenga anticipatamente, esso deve in ogni caso effettuarsi alla data di scadenza del contratto contestualmente alla riconsegna del mezzo.
11. PENALI – La mancata riconsegna delle chiavi del veicolo per smarrimento o furto o anche solo danneggiamento che ne comprometta il normale utilizzo, comporterà una penale per risarcimento pari a €250,00+iva (Euro duecentocinquanta/00). La perdita, danneggiamento o furto del Libretto di Circolazione originale del veicolo avrà un costo pari a €180,00+iva (Euro centottanta/00) in caso di ciclomotore e di €350,00+iva (Euro trecentocinquanta/00) in caso di motociclo, triciclo, quadriciclo. La perdita o danneggiamento o furto delle targhe avrà un costo di €350,00+iva (€uro trecentocinquanta/00). Per il lavaggio fuori norma verrà addebitato un costo extra a partire da €50,00+iva (Euro cinquanta/00). L’abbandono del veicolo comporterà una penale pari a €2.000,00+iva (Euro duemila/00) salvo il maggior danno. La mancata riconsegna di qualsiasi accessorio dato in uso avrà una penale pari al costo del bene al corrente prezzo di listino.
12. SERVIZI E UTILITÀ – Il costo del noleggio deve intendersi comprensivo dei seguenti servizi e utilità: 1 casco omologato, sistema antifurto/blocca disco, parabrezza, bauletto posteriore; il mezzo va restituito con lo stesso livello iniziale di carburante; in caso contrario saranno addebitati al conducente i litri mancanti oltre ad un extra di € 12,30 +iva (Euro dodici virgola trenta centesimi/00) per il servizio di rifornimento.
L’assistenza stradale è gratuita fino a 15km dalla sede di noleggio, poi verranno addebitati €1,50 + iva (Euro uno virgola cinquanta centesimi) per ogni km effettuato oltre al servizio di €50,00+iva (Euro cinquanta/00) per raggiungere il veicolo e riportarlo al punto di ritiro o officina meccanica. Eventuali transfer dal cliente in caso di guasto/collisione non sono garantiti e sono comunque soggetti al pagamento di una tariffa extra da convenire a seconda della distanza. L’assistenza stradale del mezzo è a carico del Cliente nel caso di utilizzo improprio del mezzo di cui ed il mancato rispetto delle norme di cui al punto 3. Condizioni di utilizzo.
Il veicolo noleggiato può essere soggetto alla presenza di un localizzatore satellitare e il Cliente autorizza il Locatore o altro soggetto incaricato al monitoraggio.
13. MODIFICHE E RINNOVO CONTRATTUALE – Qualsiasi modifica al presente contratto non può aver luogo, né può essere provata, se non mediante atto scritto, controfirmato da entrambe le parti. Il presente contratto non può essere rinnovato se non tramite un nuovo contratto scritto.
14. CLAUSOLE DI CHIUSURA – Per quanto non espressamente previsto le parti fanno rinvio alle disposizioni del Codice Civile e delle leggi vigenti. Qualora una disposizione del presente contratto di noleggio fosse nulla, tale nullità non determina l’invalidità delle altre disposizioni.
15. FORO DI COMPETENZA TERRITORIALE – Per ogni controversia che dovesse insorgere relativamente a detto contratto è foro competente esclusivamente quello del Tribunale di Sassari.
16. ELEZIONE DI DOMICILIO AI FINI DEL PRESENTE CONTRATTO – Il cliente dichiara ed autocertifica sotto la propria responsabilità che l’indirizzo di residenza indicato nella documentazione allegata è corretto, e che ai fini del presente contratto ogni comunicazione e/o notifica potrà avvenire presso tale indirizzo, salvo modificazione dello stesso da comunicarsi per iscritto a cura del cliente direttamente all’Autonoleggi Demontis SpA.
17. OBBLIGAZIONI IN SOLIDO – Chi sottoscrive il presente contratto in nome e per conto di altra persona e/o società, risponderà personalmente e solidalmente con il proprio rappresentato delle obbligazioni assunte nei confronti dell’Autonoleggi Demontis SpA.
18. TRATTAMENTO DATI PERSONALI – Le parti dichiarano di essersi reciprocamente comunicate – oralmente e prima della sottoscrizione della presente Contratto – le informazioni relative alle norme del “Codice in materia di protezione dei dati personali” circa il trattamento dei dati personali conferiti per la sottoscrizione e l’esecuzione del Contratto stesso e di essere a conoscenza dei diritti che spettano loro in virtù della citata normativa.